03/08/2008 - Congresso internazionale di dermatologia plastica: dermocosmetologia e inve...

10/05/2008 - Come diagnosticare e trattare le onicomicosiIl corso è rivolto ai medici sp...

05/05/2008 - IV corso di dermatopatologia al microscopio multivisione IL CORSO CONSISTE...

 
A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z

Acromie cutenee
Allergie da farmaci
Eczema
Ghiandole sebacee
Infezioni batteriche
Infezioni fungine
Infezioni virali
Lichen
Linfomi
Mal.Ematologiche
Mal.Endocrine
Mal.Fotoindotte
Mal.Genetiche
Mal.Immunitarie
Mal.Metaboliche
Mal.Mucose
Mal.Nutrizionali
Mal.Parassitarie
Mal.sess.trasmesse
Malattie dei peli
Malattie vascolari
Melanoma
Pigmentazioni cut.
Precancerosi
Psicosomatosi
Psoriasi e ittiosi
Tumori benigni
Tumori maligni
Unghie malattie
Varie

Mal.Immunitarie - Anemia emolitica

Si definisce anemia emolitica lo stato patologico in cui la bassa concentrazione di emoglobina nel sangue sia per un eccessivo grado di emolisi sia per una insufficiente risposta del midollo osseo ad un'emolisi solo di poco aumentata: per questo motivo la malattia si presenta spesso in concomitanza con altri tipi di anemia.

Sintomi

Si presentano i sintomi tipici dell'anemia tra i quali pallore, affaticabilità, tachicardia, dispnea da sforzo. L'emolisi può essere distinta dalle forme di anemia in diversi modi.

  • il passato medico dell'individuo può determinare emolisi (droghe, semi di fava, valvola protesica al cuore, o altre malattie);
  • quando, esaminando strisci di sangue,
  • il livello di lattato deidrogenasi (LDH) nel sangue è elevato
  • i livelli di aptoglobina sono bassi
  • gli anticorpi sierologici, attraverso il test di Coombs, risultano anormali.

Cause

Le cause della malattia sono in primo luogo l'emolisi che a sua volta può avere come causa svariati fattori (vedi la voce emolisi), ma spesso la malattia si evidenzia nei casi in cu ci sia una crisi aplastica (ovvero un periodo in cui la produzione di emazie è molto ridotta) oppure una diffusa infiltrazione neoplastica del midollo osseo.

inserita da: il 07/04/2008

Torna Indietro

     
 
Sei un ricercatore ? Sei un medico ?
Vuoi collaborare scrivendo un articolo su
Dermatologia Genitale ?
Entra nell'area editori.
 
Inserisci il tuo indirizzo e-mail, per ricevere gli aggiornamenti di Dermatologia Genitale.

® 2007 Dermatologia Genitale. Tutti i diritti sono riservati.